Sei qui: Home Notizie Altro

Diario di bordo viaggio premio Vitamina C: Prima giornata

Diario di bordo: Prima giornata

Vitamina C - Viaggio premio

VITAMINE in viaggio

Imola, sette del mattino. È qui che inizia il nostro viaggio alla volta di Milano, il premio per le nostre cooperative ideate per il progetto VITAMINA C. In stazione a Bologna ci ha accolti una pesante pioggia, che sorprendentemente non abbiamo trovato una volta arrivati a Milano, in cui invece il sole era timidamente nascosto da una coltre di nuvole.

Come prima cosa abbiamo visitato il Duomo, gemma incastonata nella città. Qui ci siamo divisi in due gruppi: il primo ha visitato il museo, mentre il secondo ha preferito salire sulle terrazze per ammirare Milano dall'alto e contare le guglie. Ci siamo poi ritrovati tutti insieme per la visita alla chiesa e alla cripta: di sicuro non dimenticheremo mai la maestosità dei monumenti e delle vetrate e la sensazione di stupore e smarrimento di fronte a tanta bellezza.

Dopo esserci rifocillati con un pranzo veloce la giornata è proseguita con una passeggiata per il centro di Milano attraversando Piazza Fontana, tristemente nota per la strage del '69, visitando la Chiesa di Santo Stefano Maggiore e l’ossario nella chiesa di San Bernardino dove qualcuno ha esclamato "la fede è veramente ridotta all’osso!"
Poi un'occhiata a Via della Spiga dove torneremo, chiesa di San Carlo soprannominata il Pantheon di Milano, piazza San Babila e la sua colonna con leone purtroppo con impalcature per restauri. Infine, una sbirciatina ad alcune aree verdi di Milano centro, tra cui il giardino della Villa Reale lascito dell'imperatrice Sissi al comune di Milano, e il giardino privato di Palazzo Invernizzi in cui abbiamo potuto osservare alcuni splendidi fenicotteri rosa mentre si abbeveravano con una zampa.

Conclusione del tour in via Manin fiancheggiando parco Montanelli per rientrare in hotel dove ci aspettava un doccia ristoratrice! Arrivederci a domani cari lettori.....

 

 

Partenza Viaggio Premio: Vitamina C - Milano e Isole Borromee

Partenza Viaggio “Vitamina C” Milano e Isole Borromee

Partenza Viaggio “Vitamina C” Milano e Isole Borromee 

Sono partiti per il loro viaggio premio i ragazzi vincitori di “Vitamina C”, premiati a Maggio. Destinazione Milano ed Isole Borromeee per scoprire alcune meraviglie del nostro bel paese ma anche per condividere percorsi di educazione ai valori della cooperazione e all’autoimprenditorialità e visitare realtà cooperative impegnate nel welfare, nella rigenerazione urbana e nell’integrazione sociale, attraverso nuove modalità per rispondere ai bisogni di persone con fragilità e trasformando un luogo di incontro in punto di riferimento per le persone del quartiere e perché no dell’intera città.

“Vitamina C” è infatti un progetto, promosso da Alleanza delle Cooperative Italiane Imola, unitamente a Legacoop Bologna e Confcooperative Bologna, che vuole avvicinare i giovani alla cooperazione e ai suoi valori e far loro conoscere una nuova e diversa modalità di approcciare il mondo del lavoro e l’autoimprenditorialità, valorizzando i loro talenti.

“Vitamina C” è quindi un percorso educativo che la cooperazione imolese promuove da 18 anni per i ragazzi delle classi 4^ degli Istituti Superiori del Circondario Imolese per mostrare loro le origini e i valori del movimento cooperativo e come la cooperazione sia un attore economico importante che crea opportunità di lavoro onesto e dignitoso basandosi su principi democratici ma che contemporaneamente fornisce loro gli strumenti per capire cosa fa di una idea una idea d’impresa e cosa occorre valutare per farla diventare una impresa di successo.

Pur riprogettato e modulato negli anni “Vitamina C” persevera pertanto nella sua mission: promuovere la cultura cooperativa educando le giovani generazioni a valori quali equità, solidarietà, responsabilità, trasparenza, legalità e integrazione sociale; trasformare le diversità e le fragilità in risorse valorizzando il lavoro di gruppo e diffondere la cultura d’impresa come esperienza ed opportunità per il futuro lavorativo.

Così anche quest’anno le scuole hanno risposto positivamente al progetto che ha visto l’adesione di 6 Istituti, 11 classi, 7 insegnanti, e coinvolto circa 250 ragazzi che sono la vera forza del progetto. Sono infatti loro che con la loro voglia di mettersi in gioco e vincere, con la loro creatività e fantasia ma anche concretezza, attenzione ai bisogni, propositività e lungimiranza ogni anno arricchiscono il progetto. Quest’anno con 9 nuove idee d’impresa.

Giusto quindi premiare i loro talenti! A partecipare al viaggio sono pertanto: 1. Folli Giulia, Franchini Beatrice, Gambetti Francesca e Tagliavini Ilaria, delle classi 4^A e 4^B dell'Istituto Scarabelli, seguiti dalla Prof.ssa Roberta Giacometti, prime classificate con il progretto “DRINK HEALTH”, un’impresa che produce contenitori biodegradabili e commestibili per alimenti non caldi. Le ragazze hanno poi materialmente realizzato e testato il loro prodotto. - Bitca Catalin, Graziano Amelia, Rasca Leonardo, Stoian Alexandru Valentin della classe 4^A dell'Istituto Alessandro da Imola, seguiti dalla Prof.ssa Maria Capodicasa, Secondi classificati con il progetto “Fast & Healthy”. Si tratta di un’impresa he volendo migliorare le abitudini alimentari delle persone, offre un pasto pronto, sano, e gustoso, con prodotti a km 0, differenziato a seconda delle esigenze alimentari di ciascuno ma con una attenzione particolare agli sportivi. - Guerra Giulia, Marangoni Mattia, Rambaldi Jacopo e Zirondelli Alessandra della classe 4^E dell'istituto Scarabelli, seguiti sempre dalla Prof.ssa Roberta Giacometti, Terzi classificati con il progetto “Zoo energy”, che partendo dall’interesse dei ragazzi per l’allevamento zootecnico e la salute del bestiame, impiega gli scarti dell’industria della trasformazione di frutta e verdura per la produzione di una vasta gamma di mangimi differenziati per le diverse tipologie di animali da allevamento. Il tutto all’insegna della Greeneconomy.
accompagnati dai loro insegnanti e da Rita Linzarini, in rappresentanza dell’Alleanza delle Cooperative Italiane Imola. Sarà pertanto interessante nei prossimi giorni leggere il diario di bordo che ogni giorno ci invieranno rendendoci partecipi del loro viaggio. Per I lettori un modo diverso di condividere luoghi, entusiami, emozioni e valori cooperativi. Per I ragazzi un’esperienza in più di cittadinanza attiva.

Alleanza delle Cooperative Italiane Imola coglie infine l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile con il loro contributo l’accreditamento di questo progetto e la realizzazione di questo viaggio: Coopfond, Fondo sviluppo e il Master universitario di primo livello in Economia della cooperazione dell'Università di Bologna per la collaborazione, la Camera Commercio di Bologna, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Asscooper, ASSICOOP Bologna Metropolitana, Bcc Ravennate Forlivese e Imolese, Clai, Coop Alleanza 3.0, e Nordiconad per il sostegno economico e l'Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna, il Nuovo Circondario Imolese, il Cisst, i Comuni di Imola e Medicina per il loro patrocinio.

Imola lì 22 Settembre 2019
Rita Linzarini Referente Progetto
“Vitamina C”

 

 

Luca Dal Pozzo è il nuovo presidente ACI Imola

Luca Dal Pozzo è il nuovo presidente
di Alleanza delle Cooperative Italiane di Imola

Comunicato stampa: Luca Dal Pozzo nuovo presidente ACI

clicca qui per scaricare il PDF del comunicato

Comunicato stampa: Luca Dal Pozzo

Luca Dal Pozzo

 

 

Convenzione Villaggio della Salute 2019

Anche quest’anno abbiamo firmato la convenzione
con il Villaggio della Salute Più
che permette la riduzione del costo del biglietto.

Il vantaggio è rivolto a tutti i soci e dipendenti delle cooperative aderenti a Legacoop e a Confcooperative.
E non è tutto! Quest'anno è possibile acquistare i biglietti anche per più persone, emettendo fattura alla cooperativa.

Per acquistare i biglietti, potete fare riferimento, come dice il volantino allegato a :

Cinzia Roncassaglia
c/o Casa della Cooperazione Via Emilia n. 25 Imola
Tel. 0542/35215

Daniela Cerioli
c/o SACMI IMOLA Prov.le Selice n. 17/A Imola
Tel. 0542/607542

Convenzione Villaggio della salute più

clicca qui per scaricare il volantino nel formato PDF

 

 

I Vincitori del premio "Together We Stand" del progetto Vitamina C 2019

I vincitori del premio "TOGETHER WE STAND"
del progetto
VITAMINA C 2019
Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Primo Classificato: Drink Health

Folli Giulia, Franchini Beatrice, Gambetti Francesca, Tagliavini Ilaria - Istituto Scarabelli 4A/4B
Docente: Prof.ssa Giacometti Roberta

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Secondo Classificato: Fast & Healthy

Alexandru Stoian, Amelia Graziano, Catalin Bitca, Leonardo Rsca - Istituto Alessandro Da Imola 4A

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Terzo Classificato: Zoo Energy

Rebecca Rossi, Natalia Nasti, Eva Ngom, Sara Cioni - Istituto Canedi Medicina 4APX

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Premio Miglior Esposizione: Eco-Logica

Paola Gabriele, Giulia Marocchi, Iulia Muresan, Giorgia Palumbo, Filippo Creti - Istituto Alessandro Da Imola 4A

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Premio "I Vostri Like" (Votazione Online): Drink Health

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

Vitamina C - Cooperazione, condivisione e cultura d’impresa

 

 

40122 Bologna
Via Giovanni Brugnoli n. 11
tel. 051.229190 – fax 051.268050
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.agci-emr.org

40026 Imola (Bo)
Via Emilia n. 25
tel. 0542.35215/35382 – fax 0542.30516
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.bologna.confcooperative.it

40026 Imola (Bo)
Via Emilia n. 25
tel. 0542.35215/35382 – fax 0542.30516
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.imola.legacoop.it